Home Eventi 15° Convegno Demetra

15° Convegno Demetra

febbraio-marzo 2020 - Treviso

15° Convegno Demetra

DAL SILENZIO
LA PAROLA CHE CREA UNA NUOVA NARRAZIONE.
IL RISVEGLIO A UNA VITA PIÙ AUTENTICA

Programma

VENERDI 21 FEBBRAIO - ORE 20.00 – 23.00
Corpo in movimento: la parola al corpo.
“Il corpo nella relazione. La costruzione di un mondo condiviso”

Esperienza pratica. Conduce: Anna Villa
Costo: € 35,00 * (compresa tessera associativa)
Si consiglia di portare coperta e stuoino, indossare abbigliamento comodo, calzini antiscivolo.

VENERDI 28 FEBBRAIO - ORE 20.00 – 23.00
“Meditazione: dare nome al silenzio”
Esperienza pratica. Conducono: Carlo Conti e Valter Carniello
Costo: € 35,00 * (compresa tessera associativa)
Si consiglia di portare coperta e stuoino, indossare abbigliamento comodo, calzini antiscivolo.
*N.B.: Partecipazione ai due incontri € 60,00

SABATO 14 MARZO - ORE 10.00
Presentazione del libro: “Jung e Pauli parlano”, Incontro con l’autrice: Maria Pusceddu
Ingresso libero

SABATO 7 MARZO -  ORE 18.00
Serata di poesia: “QUANDO LE PAROLE DANZANO”
Poesie di Andrea Granziero
Ingresso libero
Contributo libero e solidale

SABATO 14 MARZO - ORE 14.30-19.30
DAL SILENZIO. LA PAROLA CHE CREA UNA NUOVA NARRAZIONE.
IL RISVEGLIO A UNA VITA PIÙ AUTENTICA

Apertura di Anna Villa Presidente dell’Associazione Demetra

RELATORI
Eleonora Bellomo: “Omeopatia: medicina della complessità”
Giorgio Cavallari: “La culla del Logos: tornare alla terra vivente per ritrovare una parola viva”
DIBATTITO
Conclusioni e saluti
Ingresso libero

NOTE BIOGRAFICHE
Eleonora Bellomo: Laureata in medicina e chirurgia, specializzata in fisioterapia. Omeopata e agopunturista, lavora a Treviso, pratica omeopatia e agopuntura dal 1980.

Maria Pusceddu: Autrice di Bologna, laureata in Scienze Biologiche e in Psicologia, è specializzata in Psicoterapia a indirizzo Psicosomatico e ha una formazione analitica Junghiana. È docente presso la Scuola di Psicoterapia Aneb di Milano, docente presso la Scuola di Psicoterapia Aion di Bologna e presso la Scuola di Naturopatia del Centro Natura di Bologna. Autrice di numerose pubblicazioni scientifiche.

Giorgio Cavallari: Psichiatra, Psicoanalista Junghiano, Direttore Scientifico e Supervisore della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia dell’Istituto Aneb. Direttore Scientifico di “Materia Prima-Rivista di Psicosomatica Ecobiopsicologica”. Socio analista del C.I.P.A. e I.A.A.P. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche.

Andrea Granziero: Laureato in Pedagogia, Scienze della formazione e Psicologia. Ha lavorato in ambito educativo e nel sociale. Scrive canzoni e poesie. Ha pubblicato Inquieti giardini (2017), Lancenigo e dintorni. Ritratti e luoghi (2018). Vive a Treviso.

Carlo Conti: Psicologo e Psicoterapeuta, formazione psicoanalitica Ecobiopsicologica. Lavora come libero professionista a Udine e fa parte del Direttivo dell’Associazione di Promozione Sociale ASPIC Counseling & Cultura, sede Friuli Venezia Giulia. Si occupa di formazione, progettazione e insegna al Master triennale di Counseling Professionale ASPIC di Udine. Ricercatore spirituale, si occupa del simbolismo dei Tarocchi, oltre che di Meditazione, secondo la tradizione del Tantra Yoga di Ananda Marga.

Valter Carniello: Psicologo e Psicoterapeuta a indirizzo Psicosomatico. Si occupa di ipnosi e ne studia le applicazioni cliniche. Da diversi anni segue l’Ecobiopsicologia. Nel 1997 fonda l’Associazione Culturale “IL LABIRINTO”. Lavora a Sacile e a Treviso, privatamente e per le
Aziende Sanitarie.

Anna Villa: Psicologa-Psicoterapeuta a orientamento Junghiano, specializzata in Psicoterapia a indirizzo Psicosomatico. Vive e lavora a Treviso come libera professionista. Nel 1996 fonda
l’Associazione Culturale Demetra, di cui è Presidente, che opera nel territorio trevigiano dal 1998. Si occupa di Identità Femminile, attiva Corsi di attività Psico-corporea con la tecnica della Psicomotricità Relazionale Ecobiopsicologica e insegna Danze Rituali. È docente della Scuola di Psicoterapia Aneb di Milano.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI
Per le attività del 21-28 febbraio si prega di comunicare la propria adesione al più presto. Per farlo è necessario scrivere una email a anvilla@alice.it
Chi fosse interessato chieda l’attestato di partecipazione.

 

DEMETRA ASSOCIAZIONE CULTURALE
www.convegnodemetra.it
Facebook https://www.facebook.com/convegnodemetra/

A ogni incontro sarà possibile iscriversi all’Associazione (€ 15,00).
L’iscrizione è il modo per sostenere le attività di Demetra.

SEDE DEGLI INCONTRI
Solidarietà Cooperativa Sociale Onlus
Via Fossaggera 4/D Località S. Bona – Treviso
ASSOCIAZIONE CULTURALE DEMETRA
Febbraio-Marzo 2020

L’Associazione Demetra ha scelto di dedicare il suo 15° Convegno alla riflessione e allo scambio riguardanti alcuni argomenti che interessano le nostre relazioni, in particolare il nesso che c’è tra Silenzio e Parola. Sondare il silenzio, conoscerne le potenzialità entrando nel merito del nostro parlare, per trovare quel luogo originario da cui scaturiscono parole e linguaggi, per comunicazioni autentiche e rapporti vitali che arricchiscano la nostra umanità. Il prof. Jean Burgos sottolinea come il nostro abituale modo di intendere il silenzio sia quello di credere che arrivi dopo il vivente, dopo il pieno. Al contrario di quello che a volte temiamo, il silenzio non è assenza, ma presenza colma, immediata apertura a tutti i “possibili”, non vuoto ma pienezza ricca di ogni futura creazione. “Il silenzio non potrebbe definirsi unicamente nella categoria del sonoro, dell’uditivo, è un’esperienza che dà sfumature, in modi molto diversi, alla soggettività di ciascuno”. Tra gli appuntamenti nel percorso del Convegno, l’esperienza del Corpo in Movimento consentirà al linguaggio verbale di trovare posto nel proprio silenzio, affinché si apra la parola del corpo attraverso le proposte di Anna Villa. Nella serata di Meditazione, con la guida di Valter Carniello e Carlo Conti, l’intento è di raggiungere i luoghi delle radici personali profonde e dense di immagini. È con il linguaggio della Poesia e del suo ritmo, orientati dai versi di Andrea Granziero, che verremo invitati a ritrovare uno sguardo diverso sulla realtà e autentiche parole danzanti. Il linguaggio scientifico dello scambio epistolare tra Jung e Pauli, ci diverrà meno ostico tramite l'esposizione di Maria Pusceddu che ha studiato il loro carteggio e individuato una chiave per cogliere il valore dei loro scritti nella nostra contemporaneità.
Nel linguaggio dell’Omeopatia avremo da Eleonora Bellomo lo spunto per parlare di salute e di cura nella complessità odierna. Con Giorgio Cavallari torneremo alla terra vivente che nutre l’autenticità del Logos, unica via per ritrovare una parola viva. Con questi intenti le persone del Direttivo dell’Associazione Demetra hanno aperto i lavori per questo nuovo Convegno, consapevoli che non basteranno le loro parole e i loro silenzi per contenere e approfondire tutti i temi presi in considerazione, ma sicure che il resto del lavoro sarà portato avanti dall’opera
incessante che ciascuno dei presenti potrà fare dentro di sé e nella propria vita.


Buon Convegno a tutti!

L’Associazione Culturale Demetra opera nel territorio trevigiano dal 1998. Le sue proposte mirano a sensibilizzare, formare e informare quanti manifestino interesse nella ricerca personale, individuale e sociale in ordine all’integrazione corpo-mente secondo una visione olistica della persona inserita in un suo contesto ambientale, in relazione con il mondo esterno circostante. L’Associazione ritiene che l’integrazione corpo-mente possa rispondere alla necessità esistenziale di benessere e di unità personale di cui ogni essere umano ha diritto e che questa si raggiunga attraverso la graduale acquisizione di consapevolezza, la maturazione della Coscienza. Negli anni sono state attivate esperienze corporee come Psicomotricità, Danze Rituali, Yoga, Teatro-Danza, Bioenergetica, Psicodramma Corporeo, e sono stati proposti Seminari di approfondimento e Convegni divulgativi su tematiche Psicosomatiche e Psicologiche di interesse generale e specifico per favorire la riflessione e una maggior conoscenza delle più recenti acquisizioni scientifiche inerenti a queste materie. Le attività dell’Associazione sono sempre seguite con interesse; i suoi soci raggiungono il numero di 450 e nel corso degli anni la partecipazione, soprattutto ai Convegni, ha visto mobilitarsi tutto il
territorio del Triveneto. Fin dall’inizio Demetra collabora con l’ANEB, Associazione Nazionale
di Ecobiopsicologia che ha sede a Milano - http//www.aneb.it

www.convegnodemetra.it