Spot homepage

Open Evening

articolo del 20 Marzo 2017 inserito in Eventi.

Come si fa a scegliere una scuola di specializzazione in psicoterapia?
La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Istituto ANEB, scuola riconosciuta dal MIUR e certificata Scuola di Eccellenza dal CNSP, ha selezionato per psicologi e medici, aspiranti allievi, uno spazio di approfondimento e di confronto sul metodo ecobiopsicologico.

ANEB OPEN EVENING
– ingresso libero –

3 maggio 2017 (20.00 - 22.00)

Via Carlo Vittadini,3 a Milano - MM Porta Romana


Relatori
Giorgio Cavallari - Psichiatra, Psicoterapeuta, Direttore Generale dell’ANEB, Direttore Scientifico dell’Istituto di Psicoterapia ANEB e Responsabile Scientifico dell’area editoriale.
Alda Marini - Psicoterapeuta, Psicologo Analista, Docente e Supervisore ANEB, Responsabile dei Contatti con le Istituzioni Scientifiche e la Rete Interdisciplinare. Membro del Comitato Scientifico della rivista MATERIA PRIMA.
Mara Breno - Psicologa e Psicoterapeuta, Docente Responsabile dell’Insegnamento di Psicologia Generale presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Istituto ANEB. Membro del Comitato Scientifico della rivista MATERIA PRIMA. Terapeuta EMDR.

Nel corso della serata verrà evidenziato l’orientamento psicosomatico, psicoanalitico, junghiano e sistemico-complesso e in particolare la lettura analogico-simbolica che consente di comprendere il disagio del paziente condensato nella patologia fisica dando parola alle memorie nel corpo. Nello specifico, sarà possibile acquisire i concetti di analogia vitale e di funzione che rappresentano il “linguaggio” che la vita utilizza nel suo incarnarsi nelle forme fino all’uomo, guida essenziale nella lettura simbolica dello psicosoma umano. I Docenti della Scuola ed il personale di Segreteria saranno a disposizione per ogni informazione di natura didattica ed organizzativa per offrire un panorama completo della proposta formativa ANEB: fondamenti teorici, pratica clinica, approccio multiteorico, ricerca scientifica, organizzazione e modalità di ammissione alla scuola.

L‘uomo è costretto ad ammalarsi sempre di nuovo finché non ha ottenuto ciò che vuole ossia l’autenticità della propria condizione umana, la libertà della propria espressività e la realizzazione delle propria progettualità. Quando sono in varia misura compromesse il nostro Sé psicosomatico manifesta la sua sofferenza in quella dimensione umana che l’Io chiama malattia”.
Dott. Diego Frigoli (fondatore del pensiero ecobiopsicologico)

Per segnalare la partecipazione e per richiedere ulteriori informazioni, si prega di contattare la Segreteria Organizzativa - Sig.ra Gabriella Corbelli
tel. 0236519170 - 3333707905 - fax 0236519171 - email: istituto@aneb.it